fbpx
La nuova formazione contro le violenze a sfondo sessuale

La nuova formazione contro le violenze a sfondo sessuale

Il secondo corso di perfezionamento della Scuola partirà il 10 Ottobre e si svolgerà a Milano, presso la prestigiosa Casa Museo Boschi Di Stefano.

La differenza maschile e l'inviolabilità del corpo femminile

La pandemia ha portato al pettine questioni irrisolte da tempo e più che mai urgenti. Si richiede a tutti una più alta formazione, per affrontare con lucidità i cambiamenti storici.

Questo Corso di perfezionamento vuole essere un aggiornamento professionale e culturale, per fornire gli strumenti utili a leggere la realtà così come è e non come la vorremmo immaginare nascondendoci dietro qualche ideologia politica, sociale o culturale.

Scarica la brochure

Il Corso mira, attraverso lezioni frontali con studiosi e studiose della materia e laboratori con professionist* sul campo, a formare donne e uomini capaci di un confronto utile a intuire insieme possibili soluzioni per trasformare la realtà in cui vivono ogni giorno.

I moduli formativi si terranno presso la Casa Museo Boschi Di Stefano, nei mesi di ottobre e novembre, grazie alla collaborazione con il Municipio 3 del Comune di Milano. Saranno proposti anche due laboratori presso la Casa delle Donne Maltrattate di Milano, con cui la Scuola collabora.

Desideriamo parlare di “relazione” con i protagonisti che affrontano la violenza a sfondo sessuale da diversi punti di vista, tra di loro connessi anche se spesso considerati non comunicanti. Pensiamo alla prevenzione attraverso l'insegnamento, alla cura fisica e psicologica nell'assistenza socio-sanitaria, collaborando con il mondo giudiziario e legislativo e infine alla lotta concreta delle forze dell'ordine.

Saranno presenti 12 docenti da tutta Italia, dei più importanti contesti pubblici, privati e accademici per garantire il miglior livello possibile al corso. Di seguito i professionisti che condurranno i moduli formativi: Marco Deriu, Coordinamento Scientifico del Corso – docente presso Università degli Studi di Parma, Stefano Ciccone, PhD in sociologia presso l'Università di Genova, Massimo Recalcati, Psicologo e psicoterapeuta. Giacomo Mambriani, Docente presso Università degli studi di Milano Bicocca, Tiziana Coccoluto, Magistrata – Capo di Gabinetto del MIBAC, Alessio Miceli, Docente Scuola secondaria di secondo grado, Manuela Ulivi, Avvocata – consulente per la violenza di genere per la Pubblica Amministrazione, Elena Biaggioni, Avvocata – CoDelegate a WAVE – coordinatrice settore penale D.I.R.E. Italia, Sandra Morano – Ginecologa – Docente presso università di Genova, Rosella Prezzo – Filosofa, docente e traduttrice, Lorenzo Bernini, docente presso Università di Verona, Deborah Brizzi, Ufficiale di Polizia Giudiziaria presso il V Dipartimento della Procura della Repubblica di Milano – Scrittrice.

Scheda di iscrizione al corso

Scheda di iscrizione al corso #Team
Per almeno 2 persone di una stessa realtà interessate al corso, per cui viene applicato uno sconto.

Scheda di iscrizione per singolo modulo

PERCHÉ QUESTO CORSO? Dal 1 Marzo al 16 aprile, nel pieno del lockdown, in Italia sono state registrate 5.031 telefonate al numero verde 1522 dedicato alle vittime di violenza di genere e stalking: rispetto allo stesso periodo del 2019, sono aumentate del 73%.

Il 93,4% delle segnalazioni riguardano la violenza domestica e il 52% delle chiamate sono state per violenza fisica. Non ci sono più alibi. Questi numeri evidenziano una necessaria trasformazione dello sguardo verso l'altro di ciascuna e di ciascuno di noi.

Molte di noi donne hanno visto sempre nella storia e anche ora vediamo. Vediamo che la guerra contro la sapienza e contro le donne è ancora più violenta di prima, anche da parte di chi non ce la saremmo aspettata. Si vuole cancellare, con la violenza e l'ipocrisia delle parole mainstream, la bellezza e la fortuna di essere nate donne.” (Annarosa Buttarelli)

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
o contatta la segreteria: +39 370 3389107




Potrebbero interessarti anche:

Ricevi tutti gli
aggiornamenti!

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento nel footer delle nostre mail. Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando per iscriverti, accetti che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp.

Scuola Alta Formazione Donne di Governo


L'unica istituzione femminile dedicata a una nuova formazione, che offre a tutti e a tutte la possibilità di realizzare un cambio di civiltà nei vari aspetti del cammino umano: scuola, cultura, economia, famiglie, arti, scienze.

Seguici su