Accademie della Maestria Femminile

Accademie della Maestria Femminile

Le Accademie della Maestria femminile sono un progetto della Fondazione Scuola di Alta Formazione Donne di Governo e della Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

Le Accademie sono un'articolazione territoriale della Scuola e sono concepite come laboratori dedicati a donne e uomini a partire dai quattordici anni di età. Si rivolgono a persone in trasformazione per orientare la loro vita futura, ma anche a persone, soprattutto donne, che attendono un reinserimento lavorativo o che desiderano ripensare dalle radici il loro lavoro attuale.

I laboratori sono orientati alla conoscenza delle esperienze eccentriche e delle invenzioni delle donne e del pensiero femminile nei vari campi della vita associativa politica e culturale, delle scienze, della spiritualità e delle arti.

Singolarmente ogni Accademia può essere articolata adattando al suo interno i temi a seconda delle esigenze di chi richiede la realizzazione della stessa, aprendo la possibilità a questi ultimi di generare variazioni e nuovi percorsi di ricerca.

Ciascuna Accademia dispone i suoi temi sotto un titolo generale, che contiene ambiti di ricerca nei quali si impara a non replicare pratiche di lavoro e di vita subordinate a meccanismi burocratici e standardizzati, che neutralizzano i valori e il merito della differenza tra uomini e donne. Sono ricerche e ambiti che, tenendo conto della differenza sessuale, vogliono evitare l'assorbimento in schemi già progettati.

Le Accademie sono state ospitate presso La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma e proseguono il loro cammino in tutta Italia, in contesti pubblici e privati, in istituti scolastici, in associazioni d'impresa sociale, in centri antiviolenza, in aziende sanitarie e ovunque verranno richieste.

Cristiana Collu
Direttrice di La Galleria Nazionale

Annarosa Buttarelli
Ideatrice e coordinatrice di Accademie della Maestria femminile

Ultime news

Accademie disponibili

Le Donne Pensano | Laboratori

Coordinamento: Annarosa Buttarelli e Rosella Prezzo

L'Accademia si propone di tracciare, con il taglio della differenza sessuale, un itinerario teorico del “sapere conosciuto e sperimentato”, tramite pratiche di lettura e trasmissione di esperienze e presenze di donne nella letteratura, nella filosofia e nella storia.

Un itinerario che si declina seguendo due prospettive. Da un lato, c'è il desiderio di rintracciare le genealogie di pensiero in autrici per vedere l'impegno teorico, esperienziale e l'approccio ermeneutico che hanno profuso nel tempo storico; si tratta di comprendere, con attenzione, come possa questo pensiero essere vitale oggi nei contesti in cui viviamo e operiamo. Dall'altro, attraverso le pratiche di lettura, si sente l'urgenza di ripescare le differenze che il meccanismo di inclusione ha neutralizzato. L'Accademia, attraverso i laboratori, si propone di fare rivivere il pensiero di alcune autrici, non solo legittimandolo nella sua autorevolezza, ma dandogli una lettura significativa per il presente.

Guide: Annarosa Buttarelli, Rossella Prezzo

CALENDARIO

2021

Le parole che curano

Incontri online

Le Mediche

Incontri online

Nelle fessure dell'arte

Incontri online

Webinar introduttivo 9 dicembre 2020 
Incontri online
I materiali

Ricevi tutti gli
aggiornamenti!

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento nel footer delle nostre mail. Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando per iscriverti, accetti che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Scopri di più sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp.

Ogni Accademia è disponibile ad essere realizzata e adattata a contesti che la richiedono.
Per avere informazioni sui temi proposti, modalità, tempi di svolgimento e costi, oppure avere una consulenza sulla costruzione contestuale dell’Accademia che si intende approfondire potete contattarci.
Ricordiamo che la produzione di Accademie è di fatto aperta e quindi potenzialmente illimitata, se ne possono pensare ed aggiungere, modificare o sostituire.

Progetto della Fondazione Scuola di Alta formazione Donne di Governo e La Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma